Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Eventi ed iniziative > L’Occhio del Milanese

EventiCommerciale

Galleria Virtuale, mercoledì 14 ottobre 2020 - giovedì 31 dicembre 2020

L’Occhio del Milanese

I 90 anni del Circolo Fotografico Milanese

La mostra fotografica “L’Occhio del Milanese – i 90 anni del Circolo Fotografico Milanese” racconta l’evoluzione, lo spirito e il carattere della città di Milano nei suoi vari aspetti.

La città è radicalmente cambiata negli anni; si è trasformato l’ambiente urbano, sono mutati gli stili di vita, si sono modificati i volti, gli abiti, i gesti dei cittadini milanesi, pur mantenendo il carattere e lo spirito che contraddistinguono la “milanesità”. 

I fotografi del CFM hanno portato il loro stile e la loro personale visione a fornire un quadro variegato ed originale della città. “Gli eroi della camera oscura” - così nel 1930 venivano descritti dal Corriere della Sera - hanno mantenuto sempre fede a quello spirito che ritroviamo nell’audiovisivo con le foto storiche dell’archivio CFM realizzato in occasione della mostra virtuale alla Biblioteca Sormani. 

“L’Occhio del Milanese” raccoglie gli scatti dei fotografi soci del Circolo Fotografico Milanese realizzati fra gli ultimi decenni del secolo scorso fino alle settimane della tragica pandemia Covid-19, suddivisi in sette aree tematiche: arte, eventi, osservazione urbana, street photography, sociale, ricerca formale e sport.

Un lavoro che, nell’ultimo anno, ha visto i soci partecipare con passione mettendo a disposizione il proprio archivio per la selezione finale da parte del  curatore della mostra, Roberto Mutti.

I contenuti pubblicati in questa pagina web intendono illustrare un progetto espositivo attualmente in fase di organizzazione e in divenire, in cui titoli, testi, immagini e riferimenti temporali sono provvisori e in fase di definizione.

---------------------------------------------------------------------------------
Disclaimer gallery
Le immagini presenti vengono fornite allo scopo di illustrare alla stampa i contenuti delle mostre; sono dunque destinate a critici e giornalisti per le segnalazioni degli eventi sulle testate e non possono essere utilizzate per altri usi.​
  • Image 1
  • Image 1
  • Image 1
  • Image 1
  • Image 1
  • Image 1
  • Image 1