​​

Creval — Superbonus 110%

SuperBonus 110%

Le nostre soluzioni per le imprese. Ecobonus e altri bonus fiscali edilizi

Cessione del credito d’imposta

La soluzione per ricevere liquidità al termine dei lavori (o a SAL) e a seguito del passaggio del credito d’imposta a Creval.

La Cessione del credito d'imposta ti consentirà di coprire le spese sostenute fino al 30 giugno 2022, senza attendere il recupero delle detrazioni fiscali tramite le quote annuali.

Scopri di più

​Anticipo Crediti Superbonus (SAL) rimborsato con la cessione del credito d'​imposta

La soluzione per ottenere la somma necessaria per effettuare i lavori, dall’avvio al completamento, sulla base dello stato di avanzamento del progetto.

Rimborsi, in tutto o in parte, mediante la Cessione del credito d'imposta.

Scopri di più

Cessione del credito d'imposta

Creval potrà liquidarti l’importo previsto dall'agevolazione fiscale (Ecobonus, Sismabonus e altri Bonus fiscali edilizi) per gli interventi effettuati sull'edificio o condominio, al netto della percentuale prevista dalla banca per l’attività di acquisto del credito che varia a seconda della tipologia di Bonus:

Superbonus 110% detrazione in 5 anni

Creval ti riconosce 101€ (Vai alla nota) ogni 110€ di credito fiscale

Esempio
Costo lavori: 50.000€ - Valore credito fiscale ceduto: 55.000€. Valore riconosciuto al cliente: 50.500€

Altri bonus detrazione in 5 anni

Creval ti riconosce 90€ ogni 100€ di credito fiscale

Esempio
Costo lavori: 50.000€ - Valore credito fiscale ceduto: 25.000€ (Bonus 50%). Valore riconosciuto al cliente: 22.500€

Altri bonus detrazione in 10 anni

Creval ti riconosce 80€ ogni 100€ di credito fiscale

Esempio
Costo lavori: 50.000€ - Valore credito fiscale ceduto: 25.000€ (Bonus 50%). Valore riconosciuto al cliente: 20.000€

  1. Se il visto di conformità è rilasciato da soggetto diverso da quelli selezionati dalla Banca, Creval riconosce al cliente 100€ anziché 101€ ogni 110€ di credito fiscale.

Anticipo Crediti Superbonus (SAL) con Cessione del credito di imposta

La banca metterà a disposizione una linea di credito di importo commisurato al valore di ogni cantiere aperto dall’azienda e di durata definita in base alla data di fine lavori prevista, tenendo in considerazione anche il tempo previsto per la maturazione del credito nel cassetto fiscale del Cliente (durata massima 18 mesi).

Per l’utilizzo del fido, l’impresa dovrà presentare il contratto di appalto e, in seguito, la documentazione comprovante l’esecuzione dei lavori. La durata delle singole anticipazioni sarà commisurata al tempo stimato per la chiusura dei lavori e la cessione del credito (in unica soluzione o fino a tre tranche secondo la normativa vigente), indicativamente pari a 180 giorni per un importo anticipato pari al 50% del valore dei contratti di appalto . Il fido verrà successivamente estinto con la cessione alla banca del credito d’imposta maturato.

Cosa fare?

Per maggiori dettagli sull’offerta e sulle modalità per usufruire delle agevolazioni, contatta o prendi appuntamento con il tuo Gestore cliccando qui​.

Per conoscere le condizioni economiche e contrattuali, puoi consultare il Foglio Informativo “Finanziamenti e cessione cred​ito Superbonus” e “Anticipo fatture e documenti”.

SERVIZIO DI SUPPORTO AI CLIENTI

La Banca ha stipulato con Deloitte e CRIF un accordo che ti consente di ricevere un servizio personalizzato di assistenza nella raccolta, verifica e certificazione della documentazione necessaria alla Cessione del Credito d’Imposta.

Per maggiori dettagli su servizi e costi Deloitte, chiedi al tuo Gestore.
Per scoprire i servizi CRIF e i prezzi riservati ai clienti Creval CLICCA QUI

Pagina aggiornata al 30 giugno 2021.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni relative ai servizi e prodotti pubblicizzati si rinvia al al foglio informativo Finanziamenti e cessione credito Superbonus, al foglio informativo Anticipo fatture e documenti e alla documentazione informativa prescritta dalla normativa vigente disponibile presso le dipendenze e sul sito internet www.creval.it a nella sezione "Trasparenza". La concessione dei finanziamenti e l'acquisizione dei crediti fiscali subordinata alla sussistenza dei necessari requisiti in capo al richiedente nonché all'approvazione della banca.

​​