Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Presentazione > Presentazione e valori

PRESENTAZIONE E VALORI

​​​​​Costituita nel 1998 come fondazione regionale, per iniziativa del Credito Valtellinese in occasione del proprio 90°, nel 2002 si è trasformata in Fondazione Gruppo Credito Valtellinese con operatività a carattere nazionale. Alla Fondazione è stato affidato il compito – come recita lo Statuto – di “perseguire, ispirandosi alle tradizioni solidaristiche proprie degli Istituti sostenitori, lo scopo della promozione e del sostegno di iniziative finalizzate al progresso culturale, morale, scientifico, sociale e socio-economico prevalentemente nel territorio e per la comunità ove operano gli Istituti bancari facenti parte del gruppo Credito Valtellinese”. Essa svolge, con piena autonomia, un ruolo significativo nei campi del sociale, della cultura e degli interventi benefici ma permane comunque un vincolo stretto con le banche del gruppo, in quanto queste dotano annualmente la Fondazione delle risorse per lo svolgimento dell'attività. Tre sono i settori di intervento. 
  • Solidarietà sociale: vengono supportati progetti e iniziative ritenute meritevoli e vengono promosse anche raccolte fondi. 
  • Orientamento e formazione: i progetti di orientamento scolastico e professionale, per i quali ha ricevuto la menzione speciale del Sodalitas Social Award 2006 e il riconoscimento di “best practice” dal Ministero dell’Istruzione, e le iniziative di forma​zione e di studio e ricerca, rappresentano l’elemento centrale della mission della Fondazione. 
  • Arte e cultura: l’attività svolta, insignita del “Pr​emio Guggenheim - Impresa e cultura 2000”, si sviluppa prevalentemente su due filoni, quello espositivo presso le Gallerie d’arte del Gruppo a Milano, Sondrio, Acireale e Fano o in regime di art consulting, in Italia e all'estero, e quello editoriale.
L’esigenza fortemente avvertita dalle banche del Gruppo di concorrere alla promozione delle aree geografiche servite in una linea di coerenza con i principi della responsabilità sociale d’impresa trova importante espressione nella Fondazione Gruppo Credito Valtellinese.

 
Proprio in virtù delle relazioni con il territorio le banche del gruppo Credito Valtellinese restituiscono a questo parte di quanto prodotto grazie all’attività svolta, per il tramite della Fondazione, le cui finalità sociali concentrano l’attenzione su valori più elevati di quelli che possono essere espressi dalla gestione dell’impresa in genere, ivi compresa quella bancaria.

 
In tal modo, mentre la banca crea valore a favore di soggetti che hanno con essa relazioni economiche, la Fondazione è in grado di sviluppare Valori orientati al bene comune.

 
Essa si propone in particolare di perseguire nel tempo tre fondamentali obiettivi a favore della comunità:
  • lo sviluppo del territorio in cui è inserita, consolidando il legame con lo stesso, trasferendo risorse economiche, umane e di conoscenza, cercando di dare risposta ai fabbisogni sociali che provengono dal territorio stesso e restituendo al territorio parte dei benefici da questi generati;
  • la diffusione di valori etici all’esterno, consolidando altresì, all’interno della banca che ha originato la Fondazione, la responsabilità sociale dell’impresa orientata a logiche non di breve periodo, ma di lungo periodo, generando in tal modo ricadute dell’attività in termini sociali;
  • ​il contribuito alla costruzione, come risposta ai bisogni tipici di una società globalizzata, di un nuovo sistema di protezione sociale, quello della sussidiarietà.

Leggi lo STATUTO della Fondazione >

Scarica Statuto fondazione

SOSTIENI LA FONDAZIONE DEL GRUPPO CREDITO VALTELLINESE

​​E' possibile sostenere l'attività della Fondazione Credito Valtellinese tramite versamenti sul conto corrente n. 23456 presso la Sede di Sondrio del Credito Valtellinese ABI 5216 CAB 11010, anche tramite Internet con la funzione Donazioni a favore di iniziative umanitarie della linea bancaperta.​

ACCEDI A BANCAPERTA