Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Eventi ed iniziative > GIORNATA DELLA LEGALITÀ ECONOMICA

EventiCommerciale

Sondrio, venerdì 27 ottobre 2017 -

GIORNATA DELLA LEGALITÀ ECONOMICA

CONFERENZA-SPETTACOLO

Teatro Sociale - Piazza Garibaldi - Sondrio

27 ottobre 2017 dalle ore 10,00

La Fondazione Gruppo Credito Valtellinese e la Fondazione per l’Educazione finanziaria e al Risparmio insieme all’Ufficio Scolastico per la Lombardia di Sondrio in occasione della 93ª Giornata del Risparmio organizzano, il 27 ottobre 2017 presso il Teatro Sociale di Sondrio, l’evento “Giornata della Legalità Economica” dedicato agli studenti delle scuole secondarie di II grado della provincia di Sondrio.
La giornata ha l’obiettivo, attraverso una riflessione valoriale sul legame tra economia e legalità, di diffondere la consapevolezza e prevenire comportamenti devianti.

Dopo i saluti di Miro Fiordi, Presidente Fondazione Gruppo Credito Valtellinese, e di Giovanna Boggio Robutti, Direttore Fondazione Educazione Finanziaria e al Risparmio, la mattinata prosegue con due interventi didattici: uno tenuto da Claudio Gittardi, Procuratore della Repubblica di Sondrio sul tema “La legalità come principio di cittadinanza: considerazioni” e l’altro tenuto da FEDUF “Pay 2.0. Il denaro del futuro”. Quest’ultimo tema conduce gli studenti alla scoperta delle nuove forme di pagamento elettronico che si troveranno sempre più a gestire, illustrando i processi collegati alla dematerializzazione del denaro e le innovative frontiere digitali, ed ha l’obiettivo di favorire una maggiore consapevolezza e un approccio sempre più orientato alla legalità economica. Viene affrontato il tema del gioco d’azzardo, con particolare attenzione alla modalità online, per evidenziare rischi e comportamenti illegali.

La mattinata si concluderà con la conferenza/spettacolo Fate il nostro gioco”, a cura dei divulgatori scientifici di Taxi 1729, dedicata al tema del gioco d’azzardo e della prevenzione delle ludopatie. Questa innovativa modalità comunicativa va oltre la tradizionale conferenza e unisce divulgazione matematica e denuncia sociale in una forma coinvolgente e divertente. Lo spettacolo, infatti, illustra ai ragazzi le regole matematiche applicate alle varie forme di scommesse e al gioco d’azzardo, svelandone i lati nascosti, le scarse possibilità di successo e gli alti rischi, con l’obiettivo di prevenire la diffusione di questo pericoloso fenomeno tra i giovani che genera spesso comportamenti illegali.