Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Eventi ed iniziative > Premiazione concorso "La scuola va in montagna" ed. 2017

EventiCommerciale

Sondrio, Auditorium del Policampus, Via Tirano, venerdì 18 maggio 2018 -

Premiazione concorso "La scuola va in montagna" ed. 2017

Concorso riservato agli Istituti Secondari di 2° grado

Venerdì 18 maggio 2018 dalle ore 9,30 alle ore 12,00 presso l'Auditorium del Policampus di Sondrio in Via Tirano si è tenuta la premiazione del Concorso "La scuola va in montagna" indetto dal settore Orientamento e Formazione della Fondazione Gruppo Credito Valtellinese in collaborazione con Fondazione L. Bombardieri e Parco Nazionale dello Stelvio.

Il Concorso, dedicato agli studenti delle classi terze degli Istituti Secondari di II grado e finalizzato all'avvicinamento e alla ricerca attiva da parte dei ragazzi alle tematiche più significative relative all'ambiente montano, ha visto la partecipazione di circa 150 studenti provenienti da 6 istituti della provincia di Sondrio. Le classi partecipanti hanno dovuto produrre un elaborato originale che si configurasse come una presentazione o approfondimento di un tema (scientifico, storico…) legato all'ambiente alpino, con particolare riferimento alla provincia di Sondrio. Il premio consiste in un'esperienza di quattro giorni presso il rifugio alpino Forni in Alta Valtellina con l'accompagnamento degli insegnanti e di esperti.

Gli elaborati prodotti dagli studenti sono stati valutati da un'apposita Commissione composta da rappresentanti delle tre Istituzioni promotrici dell'iniziativa, che ha proclamato vincitori:

  • IMPARARE AD ALTA QUOTA" della classe 3A del Liceo Scientifico "C. Donegani" di Sondrio. Per aver presentato in un efficace video, realizzato con un coinvolgimento diretto degli studenti e con una ricerca attiva, una valida testimonianza di un aspetto molto importante della storia valtellinese. L'elaborato si presenta pregevole dal punto di vista estetico e comunicativo e può essere di utilizzo immediato per la divulgazione della memoria storica e per la promozione di valori quali la valenza educativa e il rispetto dei ruoli. Il video è stato​ ben curato nel montaggio, nella fotografia e in tutti i suoi aspetti tecnici tanto da costituire un vero e proprio documentario. Originale è l'idea della classe di trattare un tema che prende spunto dal titolo del concorso.

  • "VAL FABIOLO, PATRIMONIO NATURALE E STORICO CULTURALE" de​lla classe 3B turistico dell'Istituto "De Simoni- Quadrio".  È stato apprezzato lo sforzo di ricerca attiva, effettuata anche sul campo, relativamente ad un'area geografica della Valtellina non a tutti nota. È stato considerato come elemento di pregio il fatto che nel vostro lavoro siano stati affrontati sia gli aspetti naturalistici sia storico-culturali della zona considerata. Molto apprezzabile l'idea di realizzare una guida di facile consultazione e trasporto che consente una maggiore divulgazione grazie al suo particolare formato. L'elaborato evidenzia la capacità di mettere a frutto la conoscenze scolastiche di tipo tecnico unitamente ad una sensibilità per i temi ambientali.

​È stata inoltre assegnata una menzione speciale all'elaborato "GUERRA SOTTO ZERO" della classe 3A liceo scientifico "B. Pinchetti" di Tirano con la seguente motivazione: gli alunni si sono concentrati sul tema della grande guerra recependo una particolare richiesta dal regolamento. Il video è molto ben realizzato dal punto di vista fotografico e della testimonianza storica. Le immagini sono molto scenografiche e mostrano l'ambiente alpino evidenziandone sia le asperità in cui si è combattuto il conflitto mondiale, sia la bellezza maestosa delle nostre montagne. Il video è un ottimo strumento di divulgazione.