Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Eventi ed iniziative > Progetto Orientalfuturo ed. 2015/2016

EventiCommerciale

Acireale, mercoledì 4 novembre 2015 -

Progetto Orientalfuturo ed. 2015/2016

Sistema universitario, percorsi formativi, professioni

Orientalfuturo è il progetto elaborato da Enti in Rete per promuovere l'azione di orientamento negli Istituti Secondari di 2° grado di Acireale (CT). Oltre alla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese con il Quadrivio-Acireale, fanno parte della Rete l'Assessorato Pubblica Istruzione del Comune di Acireale, il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Catania, il COF, il CINAP, il Centro per l'Impiego di Acireale, gli Istituti di primo e secondo grado di Acireale, il Centro EDA, L'ANFE Regionale Palermo e l’Associazione ERIS Catania che condividono la finalità educativo-formative e la modalità di cooperazione quale elemento strategico per offrire risposte efficaci, complete e innovative alle richieste del territorio. Orientalfuturo ha lo scopo di supportare gli studenti che si preparano ad affrontare cambiamenti fondamentali per il loro futuro, fornendo loro occasioni di formazione/informazione relative al sistema universitario, alle opportunità formative e al mercato del lavoro.

Il programma prevede due seminari di aggiornamento, a cura del Centro di Orientamento dell'Università di Catania, dedicati a insegnati, genitori, orientatori della Rete e ai rappresentanti delle IV e V classi, sui saperi minimi per l'accesso ai corsi di laurea dell'ateneo di Catania, sui debiti formativi e i corsi zero.

Gli incontri con gli studenti delle ultime classi​ dei Licei, sono tenuti da "il Quadrivio", hanno l'obiettivo di stimolare una riflessione sulle modalità di scelta e di fornire gli strumenti per intraprendere un corretto processo decisionale che consideri tutti i fattori personali ed oggettivi. Gli studenti vengono anche incoraggiati ad acquisire un metodo di ricerca attiva e di analisi delle informazioni da utilizzare non come esclusivo passaggio di notizia, ma finalizzate alle proprie esigenze.

​​