Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > Eventi ed iniziative > Sondrio Teatro

EventiCommerciale

Sondrio, lunedì 16 ottobre 2017 - lunedì 16 aprile 2018

Sondrio Teatro

Stagione teatrale 2017/2018

Inizierà il 16 ottobre 2017 la nuova stagione di SondrioTeatro, una proposta composta da 10 spettacoli: “Un cartellone contraddistinto dalla contemporaneità, ma che inizia con una pièce di Fëdor Dostoevskij con Il sogno di un uomo ridicolo (martedì 16 ottobre 2017) nelle mani di Gabriele Lavia; in seguito abbiamo voluto proporvi un incontro con gli Oblivion e il loro spettacolo Oblivion: the human jukebox (martedì 7 novembre 2017), nel quale gli artisti si proporranno di riprodurre i brani musicali che il pubblico richiederà; ritorna Simone Cristicchi, lo riproponiamo perché crediamo sia importante valutare la sua evoluzione artistica, con Il secondo figlio di Dio (mercoledì 13 dicembre 2017). Altro spettacolo assolutamente nel solco della piacevolezza e del bel dialogo è Le prénom (Cena tra amici) di Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patellière, regia di Antonio Zavatteri (martedì 9 gennaio 2018): la storia di una serata conviviale tra amici, battute e dialoghi. Successivamente avremo l’opportunità di avere un grande italiano Massimo De Francovich che, accompagnato da Maximilian Nisi, mette in scena Mr Green di Jeff Baron, regia di Piergiorgio Piccoli (lunedì 22 gennaio 2018). Ricorderemo anche noi il Giorno della Memoria insieme a Elena Sofia Ricci, Gian Marco Tognazzi, Maurizio Donadoni con Vetri rotti di Arthur Miller, regia di Armando Pugliese (mercoledì 31 gennaio 2018). Le avventure di numero primo di Gianfranco Bettin e Marco Paolini (giovedì 8 febbraio 2018) ci riporterà l’esperienza degli album e del futuro. Nella carrellata dei divi non potevamo non proporvi lo spettacolo di Claudio Bisio Father&Son ispirato a Gli sdraiati e Breviario comico di Michele Serra con la regia di Giorgio Gallione (martedì 27 febbraio 2018), spettacolo che ci porterà a indagare il rapporto tra padre e figlio. Penultimo spettacolo della stagione è Rosalyn di Edoardo Erba, regia di Serena Sinigaglia (martedì 20 marzo 2018), una pièce costruita su dei risvolti noir. Finiamo con uno spettacolo da sold out Qualcuno volò sul nido del cuculo di Dale Wasserman, regia di Alessandro Gassmann (lunedì 16 aprile 2018), una storia nota a tutti in tournée per il quarto anno - ha spiegato Fiorenzo Grassi, Direttore artistico della stagione SondrioTeatro -. Concludo sottolineando che siamo molto contenti di come sono andate le due precedenti stagioni e speriamo che gli spettatori possano trovare interessante anche questa, costruita tenendo presente le richieste di un pubblico che sta delineando sempre di più la sua identità” ha concluso il Direttore Grassi.