INIZIO PAGINA



Vai ai numeri utili
Vai ai link informazioni e servizi
Vai ai link di navigazione interna
Vai ai contenuti



Gruppo bancario Credito Valtellinese

gruppo bancario Credito Valtellinese
dimensione carattere dimensione carattere dimensione carattere stampa aggiungi ai preferiti mappa del sito contatti
numero verdenumero dall'estero


                        Credito Valtellinese                      |                          Credito Siciliano                             |                             Carifano
Voi siete qui: homepage | eventi e iniziative | convegni | diritti dei bambini in contesti di vulnerabilità
DIRITTI DEI BAMBINI IN CONTESTI DI VULNERABILITA'

LINK DI NAVIGAZIONE INTERNA




 

CONTENUTI

Diritti dei bambini in contesti di vulnerabilità
Interventi psicosociali dell'Università Cattolica

Venerdì 19 Novembre 2010, ore 10.00
Cripta Aula Magna, Università Cattolica del Sacro Cuore
Largo A. Gemelli, 1 –20123 Milano

La ricorrenza della giornata internazionale dei diritti dei bambini offre l’occasione per approfondire alcune riflessioni sui principi e sulle modelli d'intervento in contesti di vulnerabilità e di emergenza, alla luce degli insegnamenti acquisiti sul campo dagli operatori dell'Università Cattolica nelle esperienze concretamente condotte in diversi contesti quali Sri Lanka, Abruzzo, Mozambico, Afghanistan ed Haiti.

Sarà anche un’occasione per esprimere il nostro ringraziamento a quanti, studenti, dottorandi e docenti delle Facoltà di Scienze della Formazione e Psicologia, hanno partecipato a queste azioni umanitarie. In tutti gli interventi centrale è stato il tema della salvaguardia e del recupero dell’ identità, personale e culturale. La sua perdita, dovuta alla distruzione delle abitazioni e della scuola, necessita di un aiuto che utilizza linguaggi universali quali la musica, la danza, la pittura e la fiaba; linguaggi percepiti in tutto il mondo ancorché espressi con un accento particolare in ogni paese. Sono questi stessi linguaggi a permettere il processo di resilienza, cioè uno sviluppo psicologico di recupero e adattamento in grado di funzionare in determinate condizioni individuali, familiari e ambientali, grazie al sostegno dei "tutori di resilienza". A essi verrà dato ampio spazio per testimoniare il lavoro svolto, ringraziando al contempo quanti, sponsor e patrocinatori istituzionali e privati, ne hanno consentito lo svolgimento.

Per informazioni:
Segreteria:
Dott.ssa Marta Rivolta
Dott.ssa Francesca Serio
Tel. 02/72342377
e-mail: et.haiti@unicatt.it


 

Una realizzazione Bankadati Soc.Cons.P.A.



torna all'inizio della pagina