Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Approfondimenti
>
 Codice LEI

Skip Navigation LinksCodice LEI

Codice LEI

Cos'è il Codice LEI

Il Legal Entity Identifier (LEI) è l’identificativo univoco indispensabile per i soggetti che operano in tutti i mercati finanziari del mondo. Al codice LEI sono associate informazioni che permettono di identificare il soggetto, come la denominazione, il codice fiscale, l’indirizzo e i dati relativi alla struttura societaria.

A partire dal 3 gennaio 2018, l'operatività che si svolge sul mercato, sia quella fuori mercato, sia quella relativa ai trasferimenti tra soggetti diversi (di cui almeno uno legal entity) di ​​strumenti finanziari ammessi a negoziazione/negoziati su una sede di negoziazione ovvero per i quali è stata presentata una richiesta di ammissione a negoziazione, posta in essere dai soggetti rientranti tra le legal entity, è subordinata al possesso del codice LEI.

Sarà necessario quindi dotarsi di codice LEI e comunicarlo alla Banca; diversamente non sarà possibile per la Banca eseguire gli ordini del cliente in quanto non potrà adempiere alle prescrizioni di cui alla normativa di riferimento.

Come richiedere il codice LEI
In ambito nazionale, il codice LEI è rilasciato da Unioncamere, l'Unione Italiana per le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, attraverso una partnership con Infocamere S.c.p.a.

Chi deve richiedere il codice LEI
La categoria dei soggetti ai quali InfoCamere rilascia il codice comprende, in generale, i Soggetti iscritti al Registro Imprese (incluse le Ditte Individuali), i comparti dei Fondi di Investimento italiani gestiti da società iscritte al Registro Imprese, i Fondi Pensione italiani e tutti gli Enti diversi dai precedenti (ad es. Pubbliche Amministrazioni, Associazioni, Fondazioni, etc.) che risiedono in Italia.

 

Maggiori informazioni​

Scarica la brochure​