INIZIO PAGINA



Vai ai numeri utili
Vai ai link informazioni e servizi
Vai ai link di navigazione interna
Vai ai contenuti



Gruppo bancario Credito Valtellinese

gruppo bancario Credito Valtellinese
dimensione carattere dimensione carattere dimensione carattere stampa aggiungi ai preferiti mappa del sito contatti
numero verdenumero dall'estero


                        Credito Valtellinese                      |                          Credito Siciliano                             |                             Carifano
Voi siete qui: homepage | accessibilità
ACCESSIBILITA' SITO GRUPPO BANCARIO CREDITO VALTELLINESE

LINK DI NAVIGAZIONE INTERNA


ACCESSIBILITA' SITO GRUPPO BANCARIO CREDITO VALTELLINESE

Nella realizzazione del nostro nuovo sito sono state rispettate le 22 linee guida proposte dalla legge Stanca in merito all'accessibilità delle pagine web.

L'ACCESSIBILITA'

accessibilità Accessibilità significa rimozione delle barriere informatiche.

Un sito web si definisce accessibile, quando facilita l'accesso ad individui con ogni tipo di disabilità, ma anche ad individui non affetti da patologie.
L'accessibilità fa quindi riferimento a quell'insieme di tecniche ed attenzioni progettuali volte a rendere i contenuti di un sito internet raggiungibili e fruibili da tutti gli utenti.
Per far sì che questo accada, occorre che le pagine siano sviluppate con un codice corretto e valido secondo i parametri del w3c. I testi devono essere facilmente comprensibili. Le immagini devono disporre di un testo alternativo. La grafica deve essere gestita tramite l'utilizzo dei CSS.

CHE COSA E' IL W3C

Il W3C è un'associazione che nasce con lo scopo di migliorare i protocolli ed i linguaggi esistenti per il WWW e di aiutare il Web a sviluppare tutte le sue potenzialità.

GLI OBBIETTIVI DEL W3C
  • Creare e aggiornare delle specifiche in modo tale da ottenere un comune linguaggio di comunicazione tra server, PC ed altri dispositivi.
  • Studiare i modi per rendere agevole l'accesso al web da parte di persone disabili.

Per ottenere l'accessibilità dei contenuti dei siti web occorre rispettare delle linee guida proposte dal w3c (la legge STANCA è basata anche su queste linee guida). Il W3C mette a disposizione anche dei programmi validatori per codice CSS e XHTML.

INFORMAZIONI SUL CODICE UTILIZZATO
  • Il codice utilizzato è la versione 1.0 dell'XHTML con una DTD di tipo strict.
  • La grafica delle pagine è gestita tramite i CSS ed è separata dai contenuti.
  • I contenuti delle pagine sono leggibili anche in assenza di fogli di stile.
  • Le immagini presenti nel sito dispongono di un testo alternativo in modo da poter essere interpretate dai sintetizzatori vocali.
  • L'apertura di nuove finestre (utilizzata solo per siti esterni) è sempre segnalata all'utente. Essa avviene tramite l'utilizzo di javascript. Qualora questi fossero disabilitati, i link che puntano a nuove pagine, si apriranno sulla finestra del sito.
  • I contenuti testuali delle pagine si adattano con il ridimensionamento dei caratteri e dell'area di visualizzazione.
  • Le form sono dotate di marcatori che garantiscono un legame unico tra il campo di inserimento testo e la propria etichetta. Questo facilita la compilazione dei campi da parte di chi utilizza le tecnologie assistite.
  • Per agevolare l'utente, sono stati inseriti aiuti come il salto di blocchi di link e le briciole di pane.
Il sito è stato testato sui principali browser e sistemi operativi.


ACCESS KEYS index (alt+1)

 

Una realizzazione Bankadati Soc.Cons.P.A.



torna all'inizio della pagina